PIGNORAMENTO DELLO STIPENDIO: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

Pignoramento dello stipendio
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter

PIGNORAMENTO DELLO STIPENDIO: cos’è, come funziona, quando avviene, quali sono le percentuali di pignorabilità dello stipendio, e il limite del minimo vitale? Leggi questo articolo per scoprire tutto quello che devi sapere sul pignoramento dello stipendio.

Tempo di lettura: 5 minuti

PIGNORAMENTO DELLO STIPENDIO

Il pignoramento dello stipendio può essere imposto al debitore insolvente da parte del creditore al fine di recuperare la somma a lui dovuta.

A seguito di un’azione legale intrapresa dal creditore nei confronti del debitore, il Tribunale impone la trattenuta obbligatoria, scalata automaticamente dalla busta paga del debitore, della somma pari al massimo al quinto dello stipendio.

A seguito della pronuncia del Tribunale, infatti, il datore di lavoro sarà obbligato per legge a decurtare una somma pari al massimo al quinto dello stipendio del debitore e versarla direttamente al creditore finché il debito non sarà completamente saldato.

La somma viene calcolata sull’importo netto dello stipendio e non sul lordo, ovvero tolte le imposte.

Entro 10 giorni dal provvedimento del Tribunale il datore di lavoro, la banca o altro istituto di credito dovrà comunicare via PEC o raccomandata, al creditore, l’ammontare dello stipendio del debitore per valutare la cifra mensile da pignorare.

Pignoramento dello stipendio

PIGNORAMENTO DELL STIPENDIO: QUANDO?

Il pignoramento dello dello stipendio può avvenire in due diversi momenti, ovvero:

  • –> Prima del versamento dello stipendio nel conto corrente del debitore. In questo caso il provvedimento del Tribunale sarà notificato sia al debitore sia al suo datore di lavoro che dovrà trattenere preventivamente il quinto dello stipendio e accreditarlo direttamente al creditore.
  • –> Dopo l’accredito dello stipendio sul conto corrente del debitore. In questo secondo caso l’atto del Tribunale sarà notificato al debitore e alla banca o altro istituto di credito in cui il debitore ha il conto corrente; sarà quindi l’istituto di credito a trattenere il quinto dello stipendio e accreditarlo direttamente al creditore.

PIGNORAMENTO DELLO STIPENDO: ulteriori limiti

Lo stipendio non può essere pignorato per intero bensì in misura utile a saldare il debito a favore del creditore ma in misura massimo del 20% (1/5) salvo casi eccezionali:

  • –> Abbiamo già visto come lo stipendio non può essere pignorato in misura superiore al 20% (1/5). Ci sono casi in cui il limite è inferiore ovvero, secondo quanto disposto dalla Legge di Bilancio 2020, per stipendi fino a € 2.500 la quota pignorabile non può essere superiore a 1/10, per stipendi compresi tra € 2.500 € e € 5.000 il limite di pignorabilità è 1/7 mentre per importi superiori a € 5.000 il limite massimo è pari a 1/5.
  • –> Lo stipendio, però, può essere pignorato fino al 50% del suo importo ove sussistano specifici e contemporanei debiti per imposte, debiti commerciali, alimenti, etc.
  • –> Variazioni sul limite di pignorabilità dello stipendio si hanno anche in funzione al tipo di debito da saldare. Per debiti di lavoro, i tributi provinciali e comunali il creditore si potrà rivalere mensilmente su 1/5 di quanto percepito mentre nel caso in cui si debbano pagare gli alimenti il limite massimo di pignorabilità dello stipendio è fissato a 1/3.

PIGNORAMENTO DELLO STIPENDIO: IL MINIMO VITALE

È vero che il pignoramento dello stipendio incontra un limite anche in relazione all’assicurare al lavoratore un minimo vitale che gli consenta una vita dignitosa?

Si, è vero… In parte.

Il pignoramento dello stipendio, infatti, è soggetto a un minimo vitale impignorabile garantito dalle percentuali di pignorabilità viste sopra. Per contro, però, l’esistenza di tali percentuali per tutti gli stipendi significa che, in termini pratici, non vi è alcun stipendio, per quanto basso, che non possa essere pignorato: anche uno stipendio di poche centinaia di euro può essere pignorato nelle misure e percentuali viste sopra.

PIGNORAMENTO DELLO STIPENDIO: IN CONCLUSIONE

Vedersi pignorato il quinto dello stipendio comporta una sensibile diminuzione del proprio reddito familiare soprattutto in un periodo in cui, a causa della pandemia di Covid-19, metà delle famiglie italiane hanno già subito una significativa diminuzione del proprio reddito (fonte: Banca d’Italia).

In un’intervista rilasciata sul sito SimplyBiz, Mirko Frigerio, Founder e Vicepresidente Esecutivo di NPLs Re Solutions, ha rilasciato una dichiarazione secondo la quale “sono notevolmente aumentate le chiusure procedurali per desistenza, concluse grazie ad accordi di stralcio sul debito nato dalla volontà del debitore con l’aiuto dei nuovi professionisti del settore”. 

Nuovi professionisti tra i quali, certamente, vanno annoverati i Consulenti del Debito PUNTOZERO capaci di risolvere il problema del debito evitando il pignoramento dello stipendio e tutte le gravi e pesanti conseguenze ad esso legate.

LA SOLUZIONE C’È, ESISTE!

IL MOMENTO DI AGIRE È ORA

Capisci bene, allora, che rimandare ancora il problema del debito non può far altro che aggravarlo ulteriormente e se hai difficoltà nel pagare le rate del mutuo o del finanziamento il tuo stipendio potrebbe essere pignorato.

Riprendono aste e pignoramenti
Cancella il tuo debito, ORA!
 
Liberati dal debito una volta per tutte e torna a sorridere e vivere sereno.

LA SOLUZIONE: NON ASPETTARE, RIVOLGITI ORA A PUNTOZERO

Il problema del debitose non affrontato in maniera corretta affidandosi a dei professionisti del settorepuò rappresentare un tunnel senza via d’uscita.

Ecco perché è importante agire per tempo, raccogliere il proprio coraggio e rivolgersi a dei professionisti in grado di cancellare per sempre e una volta per tutte il problema del debito.

Solo rivolgendosi a un CONSULENTE DEL DEBITO sarà possibile evitare le gravi conseguenze legate al debito e trovare una vera soluzione che permetta a chi è in gravi difficoltà debitorie di cancellare per sempre il proprio debito e tornare a vivere una vita normale con tranquillità e serenità.

IL METODO PUNTOZERO®

Grazie al nostro brevettato METODO PUNTOZERO® abbiamo risolto con esito favorevole oltre il 90% delle pratiche lavorate.

metodo puntozero saldo e stralcio

I nostri risultati lo confermano:

  • Oltre 9 milioni di euro di debito cancellati.
  • Centinaia di persone liberate dal debito, persone che avrebbero visto i propri debiti aumentare fino al tracollo economico e finanziario.

CANCELLA IL TUO DEBITO, PER SEMPRE

Contattataci subito e valutiamo insieme l’attivazione della pratica che ti permetterà di azzerare una volta per tutte i tuoi debiti alle condizioni più favorevoli.

RICEVI UNA CONSULENZA GRATUITA CLICCA ORA SUL LINK QUI SOTTO

CONSULENZA GRATUITA

I NOSTRI RISULTATI SONO VERIFICABILI E ACCERTATI DAL PROVVEDIMENTO DEL TRIBUNALE che attesta legalmente l’estinzione dell’asta e la cancellazione dei debiti dei nostri clienti.

Testimonianza reale

I NOSTRI RISULTATI SONO CONFERMATI DALLE MOLTISSIME TESTIMONIANZE di chiaffidatosi a noi, una volta visto cancellato per sempre il proprio debito ci ha ringraziato con il sorriso sulle labbra rivolgendoci frasi come:

è stata una grande gioia conoscervi, per me voi siete degli angeli”; “oggi che sono libero dai debiti è un’altra vita, non ci posso ancora credere”; “vogliamo ringraziare PUNTOZERO perché ha dimostrato quell’umanità e quella comprensione che non abbiamo invece ricevuto dai nostri creditori”; “graziegrazie e ancora grazie all’infinito… Siete unici”; “è bello sapere che esistono persone che con il sorriso e l’umiltà sono vincenti e sanno ridare la dignità e la fiducia alle famiglie in difficoltà con le banche. Grazie!“ o ancora “per me è stato come vincere al SuperEnalotto. Consiglio PUNTOZERO a tutti coloro che si trovano con la casa pignorata come l’avevo io”.

Testimonianza reale

Per maggiori informazioni sul METODO PUNTOZERO® visita il nostro sito https://www.puntozero.it oppure chiamaci al NUMERO VERDE GRATUITO – RIPARTI SENZA DEBITO 800 135 411.
Saremo più che lieti di rispondere alle tue domande.

Testimonianza reale

Non avere paura di contattarci, non sei solo: sapremo dare risposta a ogni tua domanda.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Condividi questo articolo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e scopri le soluzioni che possiamo offrirti per risolvere i tuoi debiti.

© 2021 PUNTOZERO SRL. Tutti i diritti sono riservati. – P.IVA 05231260281
Design by Davide Armari di ArmaringrossPrivacy e Cookie PolicyInformative sulla PrivacyNote LegaliTermini e Condizioni Generali di Vendita
Shopping Basket
small_c_popup.png

NON PERDERE LE PROSSIME NOVITÀ

Lascia un Like alla Pagina Facebook