ASTA VS SALDO E STRALCIO: quale strada scegliere?

SALDO E STRALCIO VS ASTA
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter

ASTA VS SALDO E STRALCIO: leggi questo articolo, può aiutarti a fare la scelta più giusta per te.

Il debitore che non riesce più a pagare le rate del mutuo, del finanziamento o del prestito rischia ben presto di vedere la propria casa pignorata e venduta all’asta.

Anche in questa situazione così difficile il debitore ha una scelta e deve saperla fare nel modo più lucido e consapevole possibile.

Tempo di lettura: 5 minuti

QUALI SONO LE DUE ALTERNATIVE?

Scegliere di affidarsi al Tribunale per vendere la propria casa all’asta e con il ricavato cercare di ripagare i propri debiti e tutte le spese procedurali dovute al Tribunale e ai professionisti incaricati.

OPPURE

Agire prima che la propria casa venga aggiudicata e venduta all’asta e attraverso una procedura legale chiamata “Saldo e Stralcio” trovare un accordo transattivo con i creditori per ridurre le loro pretese e versare una cifra inferiore rispetto al loro credito, così da estinguere l’asta con un provvedimento del Giudice e cancellare per sempre i propri debiti.

Nel caso in cui il debitore non riesca più a pagare le rate del mutuo, del finanziamento o del prestito, non ci sono altre possibilità: si tratta di una tra le più importanti scelte che il debitore deve fare nella sua vita, una scelta cruciale per il suo futuro, per il futuro della sua famiglia e dei suoi figli.

LE CONSEGUENZE DI NON SCEGLIERE

Quando si effettua una scelta, si cambia il futuro (Deepak Chopra)

  • –> Vedersi pignorato il quinto dello stipendio o la pensione.
  • –> Assistere al pignoramento da parte della banca dello stipendio, della pensione e dei beni anche dei garanti che in molti casi sono genitoriparenti o un caro amico.
  • –> Essere segnalato come “cattivo pagatore” nella lista della Centrale Rischi (CRIF).
  • –> Avere serie difficoltà a prendere casa in affitto.
  • –> Non riuscire a intestarsi le utenze domestiche di luce, acqua e gas.
  • –> Non poter più ottenere alcun prestito e alcun finanziamento nemmeno di piccolo o piccolissimo importo.

Sono solo alcune delle devastanti conseguenze che porta con sé il problema del debito.

Non scegliere significa doverle subire tutte senza possibilità di reagire, senza avere la speranza di poter risolvere le cose e tornare un giorno a sorridere vivere con più leggerezza senza il peso schiacciante dei debiti.

SALDO E STRALCIO VS ASTA QUALE STRADA SCEGLIERE?

Quale che sia la scelta tra Saldo e Stralcio e Asta ci sono delle considerazioni di cui bisogna tener conto per avere il quadro reale della situazione e poter così scegliere nel migliore dei modi.

ASTA

Nel 2019 le aste immobiliari hanno superato quota 200.000 (fonte: Astasy) e così quasi 1,5 milioni di italiani rischiano di perdere la propria casa all’asta (fonte: Panorama Economia) con il pericolo reale di non riuscire a risolvere davvero il loro problema di debito.

A ciò si aggiungano i recenti dati sul numero delle aste in Italia.

  • –> In Italia le aste aggiudicate sono state il 29% del totale.
  • –> Le aste che si sono risolte positivamente per rinuncia agli atti sono state il 2,81%.
  • –> Il tempo medio per l’esperimento di un’esecuzione immobiliare è stato di 2172 giorni (quasi 6 anni).
  • –>round d’asta medi si sono attestati a 2,85 esperimenti (ovvero per vendere un bene è stato necessario ripetere l’asta per ben 3 volte).
  • –> Lo sconto medio tra il prezzo iniziale d’asta e il prezzo finale ovvero il rapporto tra il valore di perizia e il valore di aggiudicazione si attesta su scala nazionale al 59%: ciò vuol dire che se all’inizio dell’asta il bene è valutato € 100.000 alla fine del procedimento d’asta il bene viene venduto mediamente a € 41.000.

(fonte: Astasy)

Il problema principale

Il principale problema della vendita all’asta, quindi, è che mediamente gli immobili vengono (S)venduti a un prezzo notevolmente più basso rispetto al loro valore reale. A questa enorme perdita di valore della casa si devono aggiungere i notevoli costi di procedura, ovvero quell’ammontare di denaro che viene dedotto dalla vendita giudiziaria per coprire le spese del Tribunale, legali, le spese del perito etc., spese che possono arrivare al 15-20% del prezzo di vendita dell’immobile.

Oltre ad aver perso la casa, il debitore si ritroverà ancora indebitato per il c.d. “debito residuo” che continuerà ad aumentare a causa degli interessi rimanendo “cattivo pagatore” a vita, trascinandosi per sempre tutte quelle conseguenze che abbiamo già visto prima.

SALDO E STRALCIO

La logica e l’obiettivo della procedura di Saldo e Stralcio sono molto diversi:

  • –> La logica è quella dell’accordo con il creditore che prevede il pagamento di una somma sensibilmente inferiore a quella originariamente dovuta.
  • –> L’obiettivo è quello della cancellazione definitiva del debito, possibile anche ad asta in corso!

​In forza dell’accordo di stralcio stipulato con il creditore il Giudice emetterà il provvedimento di estinzione dell’asta e ordinerà la cancellazione del pignoramento.

Alla fine della procedura di Saldo e Stralcio il debitore, pur versando solo una parte della somma totale dovuta al creditore, risulterà esdebitato ovvero libero per sempre dai propri debiti.

Attivare il Saldo e Stralcio

Per attivare la procedura di Saldo e Stralcio il debitore deve dimostrare di versare in oggettive difficoltà economiche tali da rendergli difficile saldare il debito nel suo originario ammontare e nei tempi originariamente prestabiliti.
Dimostrato questo, il creditore sarà più propenso ad accettare la proposta di Saldo e Stralcio laddove l’alternativa è impantanarsi in lunghe e costose procedure di recupero crediti senza avere, tra le altre cose, alcuna garanzia di riuscita.

Importanti vantaggi

Il Saldo e Stralcio rappresenta la soluzione alternativa alla vendita all’asta che presenta importanti vantaggi per tutti i soggetti coinvolti:

  • –> Per il DEBITORE che in tempi brevi vedrà il proprio debito cancellato per sempre dovendo versare solamente una parte dell’importo del debito.
  • –> Per i CREDITORE che preferisce ottenere il pagamento immediato del proprio credito, anche se in misura ridotta, pur di evitare un’asta che creerebbe un allungamento sensibile dei tempi di recupero e l’esborso delle spese legali.

Anche ad asta in corso

Intervenire prima della (S)vendita all’asta, interrompendo in questo modo il processo esecutivo, consente di “stralciare” il debito a importo ridotto laddove i creditori, a fronte di un pagamento immediato, possono decidere di chiudere la pratica anche quando l’immobile è già oggetto di una procedura esecutiva presso il Tribunale.

  • –> Il DEBITORE estingue il proprio debito tramite il pagamento di un importo inferiore a quello originariamente previsto evitando quelle pesanti conseguenze che abbiamo già visto prima, quali ad esempio il pignoramento del quinto dello stipendio e l’impossibilità di chiedere un finanziamento in futuro.
  • –> Il CREDITORE recupera parte dei propri soldi in tempi rapidi anziché attendere l’esito della (S)vendita in asta che ha tempi più lunghi ed esito meno soddisfacente.

NON HAI NESSUNA DISPONIBILITÀ ECONOMICA?
PUNTOZERO HA PENSATO ANCHE A QUESTO!

Molte persone pensano di non poter accedere alla procedura di Saldo e Stralcio perché non hanno le risorse economiche necessarie a ripagare, nemmeno in parte, il loro debito…

PUNTOZERO HA TROVATO LA SOLUZIONE ANCHE IN QUESTO CASO

Il METODO PUNTOZERO® è il nostro valore aggiunto e rappresenta un’opportunità unica ed esclusiva per reperire le risorse economiche necessarie a estinguere il tuo debito una volta per tutte evitando di (S)vendere la casa all’asta.

La soluzione per ottenere la liquidità di cui hai bisogno ed estinguere il tuo debito per sempre si chiama METODO PUNTOZERO®.

È grazie al nostro metodo se molte persone e molte famiglie che credevano di non avere alcuna possibilità di risolvere i propri problemi di debito sono riuscite a ripartire da zero e hanno scelto di crearsi una nuova vita.

SALDO E STRALCIO IL METODO PUNTOZERO®

Grazie al nostro brevettato METODO PUNTOZERO® abbiamo risolto con esito favorevole oltre il 90% delle pratiche lavorate riuscendo in alcuni casi a concludere la procedura di Saldo e Stralcio anche in soli 20 giorni e anche a ridosso della data fissata per la vendita all’asta.

I nostri risultati, solo negli ultimi 20 mesi, lo confermano:

  • –> Oltre 3,5 milioni di euro di debito cancellati.
  • –> 75 persone liberate dal debito, persone che avrebbero visto i propri debiti aumentare fino al tracollo economico e finanziario.
  • –> 29 abitazioni salvate dalla (S)vendita all’asta.

La difficoltà principale sta nel condurre in maniera corretta ed efficace la trattativa con il creditore o con i creditori (spesso si tratta di Banche o società finanziarie) in modo da negoziare con gli stessi il giusto punto di equilibrio che permetta di trovare la soluzione ad hoc che metta d’accordo tutte le parti in causa.

Grazie alla molta esperienza accumulata nella gestione delle negoziazioni i professionisti di PUNTOZERO SRL sono specializzati nell’elaborazione di proposte di Saldo e Stralcio articolate, su misura e ben documentate, tutto ciò al fine di ottenere un esito positivo alle migliori condizioni per i nostri clienti nell’ottica del COSTO ZERO.

Lo confermano ancora una volta le NUMEROSE TESTIMONIANZE di chi si è affidato a PUNTOZERO per risolvere i propri problemi di debito:

Fiducia e collaborazione sono valori fondanti la nostra attività assieme a quelli di etica, comprensioneaffidabilità e passione. Grazie anche al rispetto di questi valori sarà possibile giungere alla migliore soluzione.

CANCELLA IL TUO DEBITO, PER SEMPRE

Hai problemi di debito? Contattataci subito e valutiamo insieme l’attivazione della pratica di “Saldo e Stralcio” che ti permetterà di azzerare una volta per tutte i tuoi debiti alle condizioni più favorevoli.

Per maggiori informazioni sul METODO PUNTOZERO® visita il nostro sito https://www.punto0.it oppure chiamaci al numero 049 830 4972.
Saremo più che lieti di rispondere alle tue domande.

Non avere paura di contattarci, non sei solo: sapremo dare risposta a ogni tua domanda.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Condividi questo articolo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Shopping Basket
small_c_popup.png

NON PERDERE LE PROSSIME NOVITÀ

Lascia un Like alla Pagina Facebook