PIGNORAMENTO DEL CONTO CORRENTE: cosa succede dal 15 dicembre?

pignoramento del conto corrente
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter

Pignoramento del conto corrente: a partire dal 15 dicembre molte famiglie italiane rischiano di vedersi pignorare il proprio conto corrente. Ecco cosa c’è da aspettarsi.

PIGNORAMENTO DEL CONTO CORRENTE: 15 DICEMBRE 2021

Il mese di dicembre è arrivato portando con sé il Natale che dovrebbe essere uno dei periodi più felici e sereni dell’anno da passare con amici e parenti all’insegna del buon cibo e dei regali. Per moltissime famiglie italiane, invece, rappresenterà un ulteriore momento di difficoltà economica.

Numerose famiglie italiane dovranno fare i conti con le ripercussioni derivanti da alcuni debiti pregressi con il Fisco e vedranno pignorato il proprio conto corrente.

Vediamo chi sono i soggetti interessati e cosa succederà dal 15 dicembre.

pignoramento del conto corrente

PIGNORAMENTO DEL CONTO CORRENTE: I DEBITI PREGRESSI CON IL FISCO

Dal 15 dicembre saranno molti i contribuenti che non potranno più rimandare il pagamento dei debiti pregressi con il Fiscopena il pignoramento del conto corrente.
Una situazione che coinvolge le numerose persone e famiglie che non sono riuscite a pagare le rate della c.d. “Pace Fiscale” entro il 14 dicembre 2021.

I debiti in questione dovevano essere pagati entro il 30 novembre; c’è stata però una proroga che permetteva di effettuare tali pagamenti entro il 9 dicembre con 5 giorni di ulteriore tolleranza ovvero fino al 14 dicembre.

PIGNORAMENTO DEL CONTO CORRENTE: LA ROTTAMAZIONE TER

Per chi si trova in difficoltà con il pagamento delle cartelle dell’Agenzia delle Entrate, il 14 dicembre è una di quelle date da segnare sul calendario: il Decreto Fisco ha previsto che i termini per il versamento delle rate da rottamazione ter che sono scadute il 28 febbraio31 maggio31 luglio e 30 novembre del 2020 nonché il 28 febbraio31 maggio31 luglio e 30 novembre del 2021 slittino al fatidico 14 dicembre 2021.

Se tale termine non è stato rispettato le persone interessate oltre a perdere tutti i vantaggi legati alla rateizzazione del debito vedranno pignorato il proprio conto corrente da parte dell’Agenzia delle Entrate.

PIGNORAMENTO DEL CONTO CORRENTE E AGENZIA DELLE ENTRATE

La speranza di molte persone in difficoltà, già messe a dura prova dalla crisi economica causata dalla pandemia di Covid, in un’ulteriore proroga in vista del nuovo anno è stata disattesa.

Bisogna inoltre precisare che l’Agenzia delle Entrate può procedere al pignoramento del conto corrente dei soggetti debitori in maniera abbastanza veloce, senza necessità alcuna di autorizzazioni da parte del Giudice: l’Agenzia delle Entrate deve solamente notificare l’atto di pignoramento al debitore che dovrà pagare quanto dovuto o subire il pignoramento del conto corrente.

Il pignoramento del conto corrente, in base a quanto si può leggere sul sito dell’Agenzia delle Entrate, “può essere effettuato anche sulle somme depositate sul conto corrente, a esclusione dell’ultimo stipendio o salario che resta sempre disponibile per qualsiasi necessità del debitore”.

LA SOLUZIONE: NON ASPETTARE, RIVOLGITI ORA A PUNTOZERO

Il problema del debitose non affrontato in maniera corretta affidandosi a dei professionisti del settorepuò rappresentare un tunnel senza via d’uscita.

Pignoramento del conto corrente

Ecco perché è importante agire per tempo, raccogliere il proprio coraggio e rivolgersi a dei professionisti in grado di cancellare per sempre e una volta per tutte il problema del debito.

Solo rivolgendosi a un CONSULENTE DEL DEBITO sarà possibile evitare le gravi conseguenze legate al debito e trovare una vera soluzione che permetta a chi è in gravi difficoltà debitorie di cancellare per sempre il proprio debito e tornare a vivere una vita normale con tranquillità e serenità.

I nostri risultati lo confermano:

  • –> Oltre 10 milioni di euro di debito cancellati.
  • –> Centinaia di persone liberate dal debito, persone che avrebbero visto i propri debiti aumentare fino al tracollo economico e finanziario.

I NOSTRI RISULTATI SONO VERIFICABILI E ACCERTATI DAL PROVVEDIMENTO DEL TRIBUNALE che attesta legalmente l’estinzione dell’asta e la cancellazione dei debiti dei nostri clienti.

Testimonianza reale

I NOSTRI RISULTATI SONO CONFERMATI DALLE MOLTISSIME TESTIMONIANZE di chiaffidatosi a noi, una volta visto cancellato per sempre il proprio debito ci ha ringraziato con il sorriso sulle labbra rivolgendoci frasi come:

è stata una grande gioia conoscervi, per me voi siete degli angeli”; “oggi che sono libero dai debiti è un’altra vita, non ci posso ancora credere”; “vogliamo ringraziare PUNTOZERO perché ha dimostrato quell’umanità e quella comprensione che non abbiamo invece ricevuto dai nostri creditori”; “graziegrazie e ancora grazie all’infinito… Siete unici”; “è bello sapere che esistono persone che con il sorriso e l’umiltà sono vincenti e sanno ridare la dignità e la fiducia alle famiglie in difficoltà con le banche. Grazie!“ o ancora “per me è stato come vincere al SuperEnalotto. Consiglio PUNTOZERO a tutti coloro che si trovano con la casa pignorata come l’avevo io”.

Testimonianza reale

Per maggiori informazioni sul METODO PUNTOZERO® visita il nostro sito www.puntozero.it oppure chiamaci al NUMERO VERDE GRATUITO – RIPARTI SENZA DEBITO 800 135 411.
Saremo più che lieti di rispondere alle tue domande.

Puntozero
Puntozero

Non avere paura di contattarci, non sei solo: sapremo dare risposta a ogni tua domanda.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Condividi questo articolo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dal LUNEDÌ al VENERDÌ 9:00/13:00 - 14:00/18:00

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter e scopri le soluzioni che possiamo offrirti per risolvere i tuoi debiti.

© 2022 PUNTOZERO SRL. Tutti i diritti sono riservati. – P.IVA 05231260281
Design by Davide Armari di ArmaringrossPrivacy e Cookie PolicyInformative sulla PrivacyNote LegaliTermini e Condizioni Generali di Vendita

Shopping Basket
error: Contenuto protetto
small_c_popup.png

NON PERDERE LE PROSSIME NOVITÀ

Lascia un Like alla Pagina Facebook