DECRETO SOSTEGNI – Novità Agenzia Entrate e della Riscossione

Decreto Sostegni
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter

Il Decreto Sostegni, D.L. del 22 marzo 2021 n. 41, ha previsto importanti novità in merito ai debiti dei contribuenti (persone fisiche, partite Iva e persone giuridiche) nei confronti dell’Agenzia delle Entrate e della Riscossione. Scopriamo quali in questo articolo.

Tempo di lettura: 5 minuti

DECRETO SOSTEGNI E SALDO E STRALCIO

Il Decreto Sostegni, D.L. del 22 marzo 2021 n. 41, prevede il Saldo e Stralcio dei singoli carichi (comprensivi di capitale, interessi per ritardata iscrizione a ruolo e sanzioni) purchè sussistano i seguenti requisiti:

  • –> Importo inferiore a € 5.000 alla data di entrata in vigore del Decreto.
  • –> Debiti relativi al periodo dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2010.
  • –> Debiti riguardanti persone fisiche con reddito imponibilie fino a € 30.000 in riferimento all’anno 2019 e/o soggetti diversi con redditi fino a € 30.000 in riferimento al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2019.

UNA PRECISAZIONE

Si precisa che il carico è inteso come il valore della cartella esattoriale e quindi sono stralciate le cartelle esattoriali contenenti partite di ruolo che sono complessivamente inferiori a € 5.000 e sono ricompresi nello Stralcio anche i carichi per i quali è intervenuta una rottamazione.

DECRETO SOSTEGNI: LE ESCLUSIONI

Restano esclusi dallo Stralcio i carichi relativi a:

  • –> Somme dovute a titolo di recupero di aiuti di Stato.
  • –> Crediti derivanti da pronunce di condanna della Corte dei Conti.
  • –> Multe, ammende e sanzioni pecuniarie dovute a seguito di provvedimenti e sentenze penali di condanna.
  • –> Risorse proprie tradizionali dell’Unione Europea, di cui all’articolo 2, paragrafo 1, lettera a) delle decisioni del Consiglio Euratom 2007/436/CE del 7 giugno 2007 e 2014/335/UE del 26 maggio 2014, ovvero ai dazi doganali ed ai contributi provenienti dall’imposizione di diritti alla produzione dello zucchero.
  • –> Iva riscossa all’importazione.

DECRETO SOSTEGNI: LE MODALITÀ DELLO STRALCIO

Relativamente alle modalità dello Stralcio le stesse verranno indicate in un apposito decreto attuativo del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Segnaliamo che lo Stralcio dovrebbe avvenire automaticamente senza quindi alcuna azione e/o richiesta da parte del debitore.

La riscossione dei carichi che potenzialmente rientrano nei parametri di cui al Decreto Sostegni resta sospesa fino all’emanazione delle misure attuative.

DECRETO SOSTEGNI: NOTIFICA DI NUOVI ATTI E VERSAMENTI

Il Decreto Sostegni, inoltre, in relazione alle cartelle esattoriali proroga la sospensione relativa alle notifiche di nuovi atti e i versamenti fino al 30 aprile 2021.

DECRETO SOSTEGNI: CARTELLE IN SCADENZA DALL’8/3/2020 FINO AL 30/04/2021

Le cartelle esattoriali in scadenza dall’8 marzo 2020 fino al 30 aprile 2021 possono essere pagate entro il 31 maggio 2021.

ROTTAMAZIONE-TER

Infine, per la rottamazione-ter, Saldo e Stralcio e definizione agevolata delle risorse UE, il versamento delle rate del 2020 potrà essere effettuato, senza sanzioni,  entro il 31 luglio 2021; invece, per le rate in scadenza il 28 febbraio, il 31 marzo, il 31 maggio e il 31 luglio 2021 c’è tempo fino al 30 novembre 2021.

LA SOLUZIONE

Il problema del debitose non affrontato in maniera corretta affidandosi a dei professionisti del settorepuò rappresentare un tunnel senza via d’uscita.

NON ASPETTARE. RIVOLGITI A PUNTOZERO.  

Ecco perché è importante agire per tempo, raccogliere il proprio coraggio e rivolgersi a dei professionisti in grado di cancellare per sempre e una volta per tutte il problema del debito.

Solo rivolgendosi a un CONSULENTE DEL DEBITO sarà possibile evitare le gravi conseguenze legate al debito e trovare una vera soluzione che permetta a chi è in gravi difficoltà debitorie di cancellare per sempre il proprio debito e tornare a vivere una vita normale con tranquillità e serenità.

IL METODO PUNTOZERO®

Grazie al nostro brevettato METODO PUNTOZERO® abbiamo risolto con esito favorevole oltre il 90% delle pratiche lavorate.

metodo puntozero saldo e stralcio

I nostri risultati lo confermano:

  • Oltre 8 milioni di euro di debito cancellati.
  • Centinaia di persone liberate dal debito, persone che avrebbero visto i propri debiti aumentare fino al tracollo economico e finanziario.

CANCELLA IL TUO DEBITO, PER SEMPRE

Contattataci subito e valutiamo insieme l’attivazione della pratica che ti permetterà di azzerare una volta per tutte i tuoi debiti alle condizioni più favorevoli.

RICEVI UNA CONSULENZA GRATUITA CLICCA ORA SUL LINK QUI SOTTO

CONSULENZA GRATUITA

I NOSTRI RISULTATI SONO VERIFICABILI E ACCERTATI DAL PROVVEDIMENTO DEL TRIBUNALE che attesta legalmente l’estinzione dell’asta e la cancellazione dei debiti dei nostri clienti.

I NOSTRI RISULTATI SONO CONFERMATI DALLE MOLTISSIME TESTIMONIANZE di chiaffidatosi a noi, una volta visto cancellato per sempre il proprio debito ci ha ringraziato con il sorriso sulle labbra rivolgendoci frasi come:

è stata una grande gioia conoscervi, per me voi siete degli angeli”; “oggi che sono libero dai debiti è un’altra vita, non ci posso ancora credere”; “vogliamo ringraziare PUNTOZERO perché ha dimostrato quell’umanità e quella comprensione che non abbiamo invece ricevuto dai nostri creditori”; “graziegrazie e ancora grazie all’infinito… Siete unici”; “è bello sapere che esistono persone che con il sorriso e l’umiltà sono vincenti e sanno ridare la dignità e la fiducia alle famiglie in difficoltà con le banche. Grazie!“ o ancora “per me è stato come vincere al SuperEnalotto. Consiglio PUNTOZERO a tutti coloro che si trovano con la casa pignorata come l’avevo io”.

Per maggiori informazioni sul METODO PUNTOZERO® visita il nostro sito https://www.puntozero.it oppure chiamaci al NUMERO VERDE GRATUITO – RIPARTI SENZA DEBITO 800 135 411.
Saremo più che lieti di rispondere alle tue domande.

Non avere paura di contattarci, non sei solo: sapremo dare risposta a ogni tua domanda.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Condividi questo articolo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Shopping Basket
small_c_popup.png

NON PERDERE LE PROSSIME NOVITÀ

Lascia un Like alla Pagina Facebook